Vini siciliani Rossi

Vino rosso Frappato KALURA per Horeca

8,00

Vino rosso frappato Kalura per Horeca

Zona di produzione: Trapani (Sicily – Italy)
Varietà: Frappato 100% – ROSSO
Vendemmia: 2017
Grado alcolico: 13% vol.
Profumo: Fresco e prorompente con sentori di frutta a bacca rossa e frutta sotto spirito.
Gusto: Vibrante, elegante e bilanciato da un ottima struttura.

Descrizione

Vino rosso Frappato Kalura: Prodotto esclusivo linea HORECA

Il Frappato è un vitigno a bacca nera molto antico le cui prime notizie certe risalgono al XVIII secolo. Nonostante sia presente quasi in tutta la Sicilia, ma essenzialmente nella provincia di Siracusa e di Ragusa e anche in alcune zone del marsalese, il Frappato sembra possa non essere un vitigno autoctono ma proveniente dalla penisola iberica. Trai vini rossi siciliani il Frappato vinificato in purezza si è affermato nel segno dell’eleganza e della grande versatilità degli abbinamenti a tavola. Inoltre  se miscelato al Nero d’Avola, altro grande vitigno a bacca nera siciliano, concorre alla produzione del Cerasuolo di Vittoria D.O.C.G. Il Frappato inoltre viene vinificato anche spumante rosato utilizzando il metodo classico.

Caratteristiche organolettiche del vino frappato Kalura

I vini a base di Frappato sono in genere molto leggeri e freschi, beverini e versatili nell’abbinamento e in alcuni casi possono sostituirsi ai vini bianchi. Invece vinificato insieme al Nero d’Avola, può dar vita a blend con profili gusto-olfattivi più marcati.

Il vino che si ottiene dal vitigno Frappato è di colore rosso rubino chiaro. All’olfatto  si caratterizza per le sue note fresche e vinose, spesso anche minerali, da cui emergono i sentori fruttati di amarene e marasca, su un sottofondo di frutti di bosco con una chiara percezione di mirtilli. Al palato il Frappato invece è fruttato e floreale con una predominanza di sensazioni sapide e saline e con un tannino mobido e non troppo marcato. Buona persistenza

Frappato abbinamento e temperatura di servizio

Vinificato in purezza il Frappato, nonostante sia un vino leggero al palato, è versatile e di grande elasticità da abbinare a formaggi, primi equilibrati a base di carne e pesce, e secondi molto saporiti di pesce. Ottimo come vino da aperitivo. Temperatura di servizio 14-16 °C.