Vini siciliani Rossi

Vino Nerello Mascalese Trisole

9,50

Scheda Tecnica del Nerello Mascalese Trisole

Zona di produzione:
Trapani (Sicily – Italy)
Varietà: Nerello Mascalese – ROSSO
Vendemmia: 2017
Grado alcolico: 13% vol.
Profumo: Intenso e con sentori di frutti di sottobosco e delicate note speziate
Gusto: Elegante ed armonico

Descrizione

Il vitigno Nerello Mascalese

Il Nerello Mascalese, detto anche Negrello, è un vitigno autoctono delle pendici dell’Etna, ma il suo nome è dovuto al fatto che da secoli è coltivato nella zona della Contea di Mascali su terreni costituiti prevalentemente da sabbie vulcaniche. La sua uva ha una caratteristica forma oblunga di colore rosso chiaro che matura molto tardi. Generalmente i vini prodotti da queste uve hanno una elevata gradazione alcolica e spesso sono destinati al lungo invecchiamento. Tutti i vini ottenuti dalla vinificazione del Nerello Mascalese hanno caratteristiche molto variabili che dipendono dalla zona di coltivazione. Inoltre il Nerello Mascalese concorre con una buona percentuale alla produzione del vino Etna Doc e Faro Doc.

Caratteristiche tecniche del Vino Nerello Mascalese Trisole

Dal vitigno Nerello Mascalese si ottiene un vino di colore rosso rubino con tendenza al granato e con una prevalenza di sentori di frutta a bacca rossa, spezie e note di viola; spiccata mineralità, vivace acidità e tannini eleganti. All’assaggio si presenta caldo, secco armonico e di grande sapidità.

Trisole Nerello Mascalese: abbinamento e temperatura di servizio

Il Trisole Nerello Mascalese si abbina a primi piatti con sughi di carne, contorni di verdure dal gusto deciso, a primi a base funghi porcini, a carni rosse e a formaggi stagionati. Ottimo per accompagnare un tagliere di salumi. Temperatura di servizio 16-18°C.